Maracaibo.crd


Era stata postata un po' di tempo fa (credo solo il testo) su mia richiesta. Restituisco il favore. Ciao. Franck. Maracaibo (M. L. Colombo) FA Maracaibo DO balla al Barracuda SOL si' ma balla nuda LAm za' za' FA si' ma le machine pistol DO si' ma le mitragliere SOL era una copertura MI LAm faceva traffico d'armi con Cuba FA innamorata DO si, ma di Miguel SOL ma Miguel non c'era MI LAm era in cordigliera da mattina a sera FA Si ma c'era Pedro DO con la verde luna SOL l'abbracciava sulle casse MI LAm sulle casse di nitroglicerina FA torno' Miguel torno' DO la vide e impallidi' SOL il cuor suo tremo' MI LAm 4 colpi di pistola le sparo' FA Maracaibo DO mare forza 9 SOL fuggire si ma dove ? LAm za' za' MI L'albero spezzato LAm una pinna nera SOL nella notte scura DO come una bandiera MI morde il pescecane LAm nella pelle bruna SOL MI una zanna bianca LAm SOL LAm come la luna FA Maracaibo DO finito il Barracuda SOL fini' col ballar nuda LAm za' za' FA un gran salotto DO 23 mulatte SOL MI danzan come matte LAm casa di piaceri per stranieri FA 130 chili DO splendida regina SOL rum e cocaina LAm za' za' FA se sarai cortese DO ti fara' vedere SOL MI LAm FA DO SOL LAm nella pelle bruna una zanna bianca come la luna -- "Vorrei dimenticare, ma non ricordo cosa"