Una carezza in un pugno.pro

#
#This file is the author's own work and represents their interpretation of the # #song. You may only use this file for private study, scholarship, or research. # #
# by Maurizio Codogno (mau@beatles.cselt.stet.it) {title: Una carezza in un pugno} {subtitle: Adriano Celentano} [C] [F] [G] [C] [F] A [C]mezzanotte sai che [Em]io ti penserò o[Dm7]vunque tu sarai, sei [G]mia. E [C]stringerò il cuscino fra le [Am]braccia mentre cercherò il tuo [Dm]viso che splendido nell'[Gadd9]ombra apparirà. Mi [Fmaj7]sembrerà di cogliere una [Ab]stella in mezzo al ciel, co[C]sì tu non sarai lontano [Dm7]quando brillerai nella mia [G7]mano. Ma [C]non vorrei che tu a [Em]mezzanotte e tre stai [Dm]già pensando a un altro [G7]uomo. Mi [C]sento già sperduto e la mia [Am]mano dove prima tu bril[Dm]lavi è diventata un [Gadd9]pugno chiuso, sai. Cat[Fmaj7]tivo come adesso non lo [Ab]sono stato mai, e [C]quando mezzanotte viene, [Dm]se davvero mi vuoi bene, [Em]pensami mezz'ora almeno, [F]e dal pugno chiuso una ca[G7]rezza nasce[C]rà.[Am][Dm][G7] {ci: orch.} E stringerò il cuscino fra le braccia mentre cercherò il tuo viso che splendido nell'ombra apparirà. Ma non vorrei che tu...