L'arcobaleno.pro


From: "Luciano.Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> Date: Thu, 21 Oct 1999 07:59:20 +0200
Mancava il Rem che completava il giro strumentale {t:L'arcobaleno} {st:Adriano Celentano} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:no} {print_major:no} {print_minor:no} {print_seventh:no} {print_bemol:no} {print_bass_not_root:no} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} {two_column_on} [Dm][Gm][A7][Dm][F7][E7][A7] [Dm] [Dm]Io son partito poi co[Gm]sì d'improvviso [A7]che non ho avuto il tempo [Dm]di salutare [F7]istante breve ma an[E7]cora più breve [A7]se c'è una luce che tra[Dm]figge il tuo cuore [Dm]L'arcobaleno è il mio me[Gm]ssaggio d'amore [A7]può darsi un giorno ti r[Dm]iesca a toccare [F7]con i colori si [E7]può cancellare [A7]il più avvilente e deso[Dm]lante squallore [D7]Son diventato se il tramonto di sera e parlo come le [Gm]foglie d'aprile e vivrò dentro ad ogni [Gm7]voce sincera [A7]e con gli uccelli vivo il [Dm]canto sottile [F7]e il mio discorso più [E7]bello e più denso [A7]esprime con il si[Dm]lenzio il suo senso Io quante cose non a[Gm]vevo capito [A7]che sono chiare come [Dm]stelle cadenti [F7]e devo dirti che è un pia[E7]cere infinito [A7]portare queste mie va[Dm]lige pesanti [Dm][Gm][A7][Dm][F7][E7][A7] [Dm] [Dm]Mi manchi tanto a[Gm]mico caro davvero [A7]e tante cose son ri[Dm]maste da dire [F7]ascolta sempre e solo [E7]musica vera [A7]e cerca sempre se [Dm]puoi di capire {column_break} [Dm][Gm][A7][Dm][F7][E7][A7] [Dm] [D7]Son diventato se il tramonto di sera e parlo come le [Gm]foglie d'aprile e vivrò dentro ad ogni [Gm7]voce sincera [A7]e con gli uccelli vivo il [Dm]canto sottile [F7]e il mio discorso più [E7]bello e più denso [A7]esprime con il si[Dm]lenzio il suo senso [Dm]Mi manchi tanto a[Gm]mico caro davvero [A7]e tante cose son ri[Dm]maste da dire [F7]ascolta sempre e solo [E7]musica vera [A7]e cerca sempre se [Dm]puoi di capire ascolta sempre e solo musica vera e cerca sempre se puoi di capire (a sfumare)