Festa.crd

Non sono sicura di aver trascritto il testo nella tonalità originale.
Spero, tuttavia, di aver fatto una trascrizione discreta.

Testo: Festa
Autore : Alex Britti
Trascrizione: MAYA_SV@libero.it

Intro: SOLm REm LA REm
TU RU TURUTU BOBOBO……(x 2 volte)

                        REm
In un vecchio castello
                      SOLm
Vive un conte dimesso
            LA
Con duemila ricordi
Oramai parla da solo
REm
E gli capita spesso

Sempre una sigaretta
Fra le dita ingiallite
Una macchina arriva
Lascia pacchi e bottiglie
E poi se ne va
               RE7
Il paese è in festa
              SOLm
Due sospiri più in la
                REm
Ma i ricordi son troppi
                LA
Ed il conte ingiallito
            REm
Da solo se ne sta

SOLm REm LA REm
TU RU TURUTU BOBOBO……(x 2 volte)

MIm
In una altro paese
            LAm
C’è una donna simbolica
              SI
Con un figlio da crescere
                             MIm
Ed un uomo impegnato a cercare l’America

Vive un mondo di sogni
E speranza virtuali
Aggrappati ad un filo
I suoi giorni che passano uguali
              MI7
E se qualcuno fa festa
                LAm
Un sorriso più in la

            MIm
Lei neanche s’accorge
               SI 		MIm
Colleziona promesse e da sola se ne sta
LAm MIm SI MIm
TU RU TURUTU BOBOBO……(x 2 volte)
             FA#m
In un viaggio improbabile
            SIm
Su una barca ferita
              DO#
Ci sta un giovane uomo
                             FA#m
Che guarda curioso la sua vita in salita

Affamato di tutto
Spaventato da niente
I suoi occhi hanno visto già
Il diavolo sorridere in mezzo alla gente
              FA#
E lui si aspetta una festa
               SIm
Qualche mare più in là
            FA#m
Intanto guarda l’orizzonte
                DO#
Si rannicchia in un angolo
           FA#m
E da solo se ne sta

SIm FA#m DO# FA#m
TU RU TURUTU BOBOBO…… (x 2 volte)

FA#m SIm DO# FA#m
In un attico in centro
C’è un attore famoso
Sotto casa l’aspettano
Un fotografo, un cane e un marito geloso
Lo vedrai in copertina
Con la faccia felice
Ma nella sua strana vita
La solitudine è fatta a cornice

                  FA#
E quando è giorno di festa
SIm
Lui festa farà  (STOP)
FA#m
Apre un’altra bottiglia
DO#		FA#m
Poi raggiunge il divano e da solo se ne sta

SIm FA#m DO# FA#m
TU RU TURUTU BOBOBO……(x 2 volte)