Il cantico delle creature.crd


From: "niccobass" <sgrignans@tin.it> Date: Sun, 12 Mar 2000 10:18:51 +0100
Il cantico delle creature (Branduardi-S.Francesco d'assisi) Do FA DO A te solo bon Signore, si confanno lode e onore DO RE SOL A te ogni laude et benedizione DO FA LAm A te solo si confanno che l'altissimo tu sei,- DO SOL DO e non l'omo degno è te mentovare. SOL DO FA SOL Sii laudato mio Signore con le tue creature SOL-Lam FA DO Specialmente frate sole e la sua luce FA DO Lam FA DO FA SOL7-DO Tu ci illumini di lui che è bellezza e splendore ed d'altissimo Signore porta il segno Sii laudato mio Signore per sorelle luna e stelle che tu in cielo le hai formate chiare e belle Sii laudato per frate vento alia nuvole e maltempo che alle tue creature dan sostentamento. Sii laudato mio Signore per sorella nostra acqua ella è casta molto umile e preziosa Sii laudato per frate foco che c'illumina la notte ed è bello giocondo robusto e forte. Sii laudato mio Signore per la nostra madre terra ella è che ci sostenta e ci governa Sii laudato mio Signore vari frutti lei produce e molti fiori coloriti e verde l'erba Sii laudato per coloro che perdonano per il tuo amore sopportando infermità e tribolazione E beati sian coloro che cammineranno in pace che da te bon signore avran corona. Sii laudato mio Signore per la morte corporale che da lei nessun che vive può scappare E beati saran quelli nella tua volontà che sorella morte non gli farà male By Sgrigna@wappi.com Questa è una bozza degli accordi fra qualche giorno spero di fare quella definitiva anche con le intro. Ps se trovate errori (forse tanti) postateli per favore.