La cura.pro


From: Fabiuccio <fabiensteinSTICAXXI@XXXyahoo.com> Date: 7 Sep 2001 09:16:59 +0200
{t:La cura} {st:Franco Battiato} {columns: 2} {define: Bm7/A base-fret 1 frets x 0 4 4 3 2} {define: F#m/A base-fret 2 frets x 0 4 1 1 1} {define: Bm/D base-fret 1 frets x x 0 4 3 2} Ti[Bm7/A] proteggerò dalle p[F#m/A]aure delle ipocondrie, [G] dai turbamenti che da oggi incontre[D]rai per la tua via.[A] Dal[Bm]le ingiustizie e dagli inganni del tuo te[F#m/A]mpo dai fall[G]imenti che per tua natura normal[D]mente attirerai. Ti sollev[Bm]erò dai dolori e dai tuoi sba[F#m/A]lzi d'umore dalle ossessi[G]oni delle tue manie [D] Super[Bm]erò le correnti gravitaziona[F#m/A]li lo spazio e la [G]luce per non farti invecchiar[Bm]e. [F#m/A] E guarir[G]ai da tutte le malat[D]tie, [Bm] perché sei un essere specia[F#m/A]le, [G] ed io avrò cura di [Bm]te. {ci:Strum.} [F#m/A][G][D][Bm][F#m/A] [E] Vagavo per i [Bm/D]campi del Tennessee [A] (come vi ero arri[E]vato chissà). [Bm] Non hai fiori bian[D]chi per me? [A] Piú veloci di [G]aquile i miei sogni attraversano il [Bm]mare. [F#m/A][G][D] [A] Ti po[Bm]rterò soprattutto il s[F#m/A]ilenzio e la pazienza. [G] Percorreremo insieme le vie che por[D]tano all'essenza. [A] I pro[Bm]fumi d'amore inebrieran[F#m/A]no i nostri corpi, [G] la bonaccia d'agosto non calme[D]rà i nostri sensi. Tesse[Bm]rò i tuoi capelli come trame di un c[F#m/A]anto. [G] Conosco le leggi del mondo e te ne farò [D]dono. Supere[Bm]rò le correnti gravitazion[F#m/A]ali, lo spazio e la [G]luce per non farti invecchia[Bm]re. [F#m/A] Ti salve[G]rò da ogni malinco[D]nia, [Bm] perché sei un essere specia[F#m/A]le, ed [G]io avrò cura di t[D]e... io [Bm]sí, che avrò cura [G]di te. {ci:Coda} [Bm][F#m/A][G][D][Bm][F#m] [G][Bm][F#m/A][G][D][Bm] [F#m][G] -- "Tutto è superfluo. Il vuoto sarebbe bastato." (Emil Cioran, "L'élan vers le pire", Gallimard) Home Page http://www.geocities.com/fabienstein