Canto dei sanfedisti.crd

Canto dei Sanfedisti
Versione interpretata da Peppe Barra

Intro: Sol- Sib Re7 Sol-
       Sol- Sib Re7 Sol-

      Sol-        Sib
A lu suono de grancascia
     Re7       Sol-
viva lu popolo bascio
     Sol-           Sib
A lu suono de tamburrielli
     Re7           Sol-
so' risorte li puverielli
      Sol-       Sib
A lu suono de campane
     Re7         Sol-
viva viva li pupulane
      Sol-       Sib
A lu suono de viuline
        Re7     Sol-
morte alli Giacubbine.
         Sol- Sib
         Sona sona
         Re7       Sol-
         sona Carmagnola
         Sol-       Sib
         sona li cunsiglia
                Re7         Sol-
         viva o rre cu la Famiglia.

A sant'Eremo tanta forte
l'anno fatto comme’’a ricotta
A stu curnuto sbrevognato
l'hanno mis’’a mitria 'ncapa
Maistà chi t'ha traduto
chistu stommaco chi a avuto
'e signure e cavaliere
te vulevano priggiuniere.
         Sona sona
         sona Carmagnola
         sona li cunsiglia
         viva o rre cu la Famiglia.

Alli tridece de giugno
sant'Antonio gluriuso
E signure sti birbante
e facettero o mazzo tante
So' venute li Francise
aute tasse n'ci hanno mise
Liberté... Egalité...
io arruobbo a te
tu arruobbe a me.
         Sona sona
         sona Carmagnola
         sona li cunsiglia
         viva o rre cu la Famiglia.

Li francise so' arrivate
ci hanno bbuono carusate
E vualà e vualà
cavece 'n culo alla libbertà
A lu ponte a Maddalena
'onna Luisa è asciuta prena
e tre miedece che banno
nun la ponno fa' sgravà
         Sona sona
         sona Carmagnola
         sona li cunsiglia
         viva o rre cu la Famiglia.

A lu muolo senza guerra
se tiraie l'albero n' terra
afferraino 'e giacubbine
'e facettero 'na mappina.
E’ fernuta l’uguaglianza
è fernuta la libertà
pe ‘vuie so’ dulure e panza
signò iateve a cuccà
         Sona sona
         sona Carmagnola
         sona li cunsiglia
         viva o rre cu la Famiglia.


Passaie lu mese chiuvuso
lu ventuso e l’addiruso
a lu mese ca se mete
hanno avuto l’aglio arrete
Viva tata maccarone
ca rispetta la religgione
Giacubbine iate a mare
ch’ v’abbrucia lu panare.
         Sona sona
         sona Carmagnola
         sona li cunsiglia
         viva o rre cu la Famiglia.

By Giordy from Volcei
info_thepage@yahoo.it
Se postate altrove questa canzone non dimenticatevi queste poche righe. Grazie.
Sul mio sito www.nirvanalive.too.it potete trovare l'opera omnia del Grande Rino Gaetano in PDF
Visitate www.pizzica.altervista.org - Pizzica - Raccolta di canti popolari da suonare con la chitarra