Mandela.crd


From: "MedMax" <xxmassi@tin.it> Date: Sat, 24 Jul 1999 22:50:44 +0200 MANDELA (L. Barbarossa) By MedMax Mib Vorrei vedere dalla mia finestra Lab Mib il cielo ed il sole e le donne con la bicicletta Lab Mib che corrono verso il mare Lab vorrei vedere la vita Mib che la vita qui non c'è Sib vorrei avere una vita Lab che una vita la mia non è. Mib Vorrei sentire dalla mia finestra Lab Mib gli alberi fiorire e la mia gente vestita a festa Lab Mib scendere in strada per danzare Lab vorrei sentirti felice Mib camminare accanto a me Sib vorrei saperti felice Lab che felici qui non sie è. Sibm Lab Se Dio sapesse che sotto un cielo Mib pieno di stelle Sib Lab Mib un uomo non è più un uomo per la sua pelle Sibm Lab se Dio esistesse come la luna Solb come le stelle Sib Lab se Dio esistesse sarebbe nero Dom Dom7 come il colore della mia pelle Lab Vorrei vedere dalla mia finestra Mib i gabbiani tornare a volare Lab gabbiani bianchi gabbiani neri Dom sopra lo stesso mare Sib lo stesso mare Mib e se le lacrime e se fatica Lab Mib io devo consumare voglio farlo per i miei fratelli Lab Mib che non dovranno dimenticare Lab ogni lacrima nei tuoi occhi Mib ogni gesto senza pietà Sib ogni lacrima Mib sarà un giorno di libertà Sibm Lab Se Dio sapesse che sotto un cielo Mib pieno di stelle Sib Lab un uomo paga il colore Mib della sua pelle Sibm Lab se Dio esistesse come la luna Solb come le stelle Sib Lab se Dio esistesse sarebbe nero Dom Dom7 come il colore della mia pelle. Lab Vorrei vedere dalla mia finestra Mib i gabbiani tornare a volare Lab gabbiani bianchi gabbiani neri Dom sopra lo stesso mare Sib lo stesso mare Mib Vorrei vedere dalla mia finestra Lab Mib il cielo ed il sole e le donne cona la bicicletta LAb Mib le donne del mio colore. MedMax xxmassy@tin.it "Rientra in casa che qua fuori è un brutto mondo" Radio Freccia