RIP.crd

R.I.P. (Requiescant in pace) – (Di Giacomo / Nocenzi) BMS

5/4 – Sim   LA   SIm

Cavalli corpi e lance rotte, si tingono di rosso, fa# fa#  sol sol
SIm                                        MIm7   FA#4     MIm

lamenti di persone che muoiono da sole, senza un Cristo che, sia
  FA#                   SOL RE                    LA

là.  (STOP)  Pupille enormi volte al sole, la polvere la sete fa# fa#
SIm              SIm                                                                                                   MIm7   FA#4

sol sol l’affanno della morte, lo senti sempre addosso, anche se
MIm         FA#                   SOL   RE                    LA

non saprai, perché.(STOP)Su cumuli di carni morte, hai eretto la
               SIm       SIm

tua gloria fa# fa# sol sol ma il sangue che hai versato, su te è
           MIm7  FA#4    MIm            FA#                       SOL


ricaduto, la tua guerra è finita, (rallentando) vecchio soldato.
RE                LA

(Pianoforte solo):  SIm  SOLm  RE  MIm  FA#  SIm  LA  MIm  FA#


E
B
G
D
A
E-2--4
Ora si è seduto il vento, il tuo sguardo è RE MIm FA# rimasto appeso al cielo, sugli occhi c’è il sole, nel petto ti SIm LA MIm resta un pugnale. Tu no, non scaglierai mai più, la tua lancia FA# FA#9 RE MIm FA# per ferire l’orizzonte, (batteria) per spingerti al di là, per SIm LA scoprire ciò che solo Iddio sa, (ma di te resterà soltanto, il MIm FA# FA#9 RE MIm dolore e il pianto che tu hai regalato, per spingerti al di là, FA# SIm LA per scoprire ciò che solo Iddio sa )2v. MIm FA#