Io me ne andrei.pro


From: "Luciano Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> Date: Sat, 12 Jun 1999 23:39:05 +0200 Versione riveduta e corretta {t:Io me ne andrei} {st:Claudio Baglioni} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:no} {print_major:no} {print_minor:no} {print_seventh:no} {print_bemol:no} {print_bass_not_root:no} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 806} {right_margin: 605} {top_margin: 432} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} {two_column_on} [E-]Dai rifai quel le[E-7]tto su stai[C] sempre a dorm[C7+]ire tu! No[A-]i non ci prendi[B-7]amo pi per n[E-]iente ... Io a volte ... ho f[E-7]ame, sai ... Dio[C]! Che rabbia ch[C7+]e mi fai Tu[A-]! Prima l'am[B-7]ore e poi dor[E-]mire. E stiamo [D]qui in questa sta[C]nza in affitto un le[G]tto un bagno una cuc[E-]ina ... Incompren[D]sione torto o ragi[C]one malinconia [G]... La sera e la mat[E-]tina e stiamo [C]qui oggi come ieri[D] chi dice [G]no chi d[B7]ice s[E-]. Mio Dio per[C] voglio uscirne fuo[D]ri ma tanto [E-]so che non[B7] potre[E-]i lasciare lei [C]... lasciare lei [E-]... lasciare lei [C]... Io me ne an[E]drei (Riproviamo un'altra volta non detto e poi non [A]si sa mai) Io me ne an[B4]drei ... via (Cominciamo dal principio tutto quanto vu[G#]oi?! ...) Io me ne andr[C#-7]ei (Mi dai una m[A]ano? ...) a cercare lont[E]ano (Non ci vuole poi tanto) una casa nel ve[E]nto (Per ricominci[A]are) e poi vo[E]lare in alto dove tu non [A]sei. (Sono sicuro che ce la farai ...) Io me ne andre[C#-]i lo faccio sa[C#-7]i, lo faccio sa[A]i e poi ved[E]rai ma [B]tu che vu[C#-]oi dice[C#-7]ndo ... " E [F#7]noi ..." [A]Che importa ...[E-]noi ...[E-7] [C] [C7+] [Am][Bm7] [Em] {column_break} Io qui ... tu [D]l ... bicchieri vu[C]oti, vestiti cic[G]che sopra il pavime[E-]nto ... che confu[D]sione! Maledizi[C]one! Che giorno [G]...? Devo avere perso il [E-]conto ... Io qui ... tu [C]l ... a guardare il soffi[D]tto come si [G]pu come[B7] si fa [E-]... Mio Dio pe[C]r come sono rido[D]tto io non lo [E-]so che ho fa[B7]tto mai[E-]?! ... Ho pa[E-7]ura sai .[C].. ho paura sai [E-]... ho paura sai [C]... Io me ne an[E]drei (Riproviamo un'altra volta non e detto e poi non [A]si sa mai) Io me ne an[B4]drei ... via (Cominciamo dal principio tutto quanto [G#]vuoi?! ...) Io me ne andr[C#-7]ei (Mi dai una ma[A]no? ...) a cercare lont[E]ano (Non ci vuole poi t[A]anto) una casa nel ve[E]nto (Per ricominc[A]iare) e poi vo[E]lare in alto dove tu non [A]sei. (la parola "fine" non esiste mai) Io me ne andre[C#-]i lo faccio sa[C#-7]i, lo faccio sa[A]i vedrai ve[E]drai ma [B]tu che vu[C#-]oi dice[C#-7]ndo ... " E [F#7]noi ..." [A]Che importa ...[E-]noi ... Io, no, non pa[E-7]rlo pi Tu[C], resta a dorm[C7+]ire, tu io[A-], io sto affonda[B-7]ndo gi ... da [E-]solo ...