Arrivederci o addio.crd

Arrivederci o addio - Claudio Baglioni

Pregherei che primano siano controllati da qualcuno che ha più orecchio di
me!


La
Ora che il tempo si è compiuto già
con un sorriso muto arrendersi
dopo un saluto che è piovuto là
e darsi un po' d' aiuto a perdersi


E siamo noi che andiamo via
che ci diciamo "Ciao"
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
Si
Ora che il nostro viaggio ferma qua
e c'è un miraggio nuovo a illuderci
fare naufragio sulla realtà
poi scriverci un messaggio e attenderci


E siamo noi che andiamo via
che ci diciamo "Ciao"
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
Re
Ora che viversi lontano è, e sarà,
uccidersi più piano che si può
e prendersi la mano è strano ma
come *rubarsi* invano e ancora un po'


E siamo noi che andiamo via
che ci diciamo "Ciao"
e non sappiamo poi se sia
arrivederci o addio
Sib                                    Lab         Sib
Dal carcere del cuore uscire non si può
Sib                                Reb        Lab
volando altrove per finire e ripensarci
però il dolore non è se *partire* o no
non è dove fuggire ma come restarci
Sol
Ora che non rimane appena che un momento
e ne vorremmo cento e mille in più
c'è un giuramento da gettare al vento
per un appuntamento verso il blu


E siamo noi che andiamo via
che ci diciamo "Ciao"
e non sappiamo poi se sia
arrivederci  o addio
Do                                    Sib    Do
Il brivido di un giorno si fa scuro e va
Do                                    Mib    Sib
in un abbraccio così duro da staccarsi
sarà un ritorno nel futuro a un'altra età
o un viaggio puro di un ricordo in cui chiamarsi
La
qua...
E siamo noi che andiamo via
cercando un nome un Dio
poi come quando e dove sia
arrivederci o addio
arrivederci o addio
arrivederci o addio